PIETRO MICCA E ST.JACQUES

PM – Ma cuntè nen di bale! Ma schersuma! Ma chi alè as chi, eh? Chi è costui che osa definirsi “l’altro eroe di Sagliano” Voce 1 – si chiama Giacomo Antonio Pasqual, ed è nato a Falletti di Sagliano il 25 luglio 1778 V2 – Minatore come Pietro Micca, viene arruolato nel 1799 e destinato al presidio della Cittadella di Torino. V1- Arruolato da Napoleone viene inviato nella Campagna di Spagna dove partecipò all’assedio di Saragozza. PM – Ma par piasì… con quale ardire costui è al soldo dei francesi, quando io ho difeso Torino e il Piemonte, al prezzo della mia vita, proprio contro i francesi… V3 – dal 1798, dopo la Rivoluzione Francese, anche la Valle di Andorno è diventata Repubblica annessa alla Francia, e anche qui è stato piantato l’albero della Libert? ! V4 – nel 1812, Pasqual Giacomo si trova nel forte di Monzon, una cittadina della regione spagnola dell’Aragona, non lontano dai Pirenei e al comando di cento uomini V 5 – Il Pasqual tenne testa per 4 mesi e mezzo ad un esercito di 3000 spagnoli, organizzati e ben intenzionati a riconquistare il forte… PM – avr? resistito con la forza della disperazione! Bell’eroe!! Voce 4 – no, con l’intelligenza e scaltrezza. Era semplice assistente del Genio, ma i suoi superiori gli affidarono la suprema difesa del forte e la distribuzione dei viveri, il che dimostra la conoscenza e la grande stima che avevano della sua capacit? e valore. V5 – Il primo giorno, fece entrare nel castello 4 buoi, le cui carni servissero durante l’assedio, + dei sacchi di zucchero, che giovarono al morale della truppa negli ultimi giorni poiché fece una bevanda con aceto e zucchero bolliti insieme, allorché mancò il vino e l’acquavite PM- Eh!T’sé chi afè Voce 1 : Egli utilizzò il grasso dei buoi per far candele ad uso delle contromine. Regolò la scorta d’acqua per tutto l’assedio e nessuno ne ebbe a soffrire. . . Voce 3 – servì con zelo, onore e probit? , colla sua infaticabile operosit? , trovò modo di sventare e anche distruggere tutti i lavori del nemico. Continuò a combattere anche quando rimase ferito alla testa. Voce 2 Nella rivista militare “Le spectateur militare” del 1833, viene additato come esempio nell’arte della difesa durante un assedio; fu un valoroso soldato dotato di inventiva e coraggio. UOMO 6 Mio caro St. Jacques, Sono lieto di aver potuto segnalare all’ammirazione dei vostri contemporanei la bella difesa di Monzon. La Croce di Cavaliere della Legion d’Onore a Voi conferita, testimonia l’importanza del bel fatto d’arme nel quale avete così gloriosa parte. Il vostro nome diverr? celebre e la vostra condotta servir? di modello ai più bravi e risoluti del Corpo del Genio. Possano essi all’occorrenza condursi così bene che Voi! Il Vostro affezionato Cav. Ambrogio Prost Colonnello del I° Reggimento del Genio. V3 – In seguito a questo avvenimento PASQUAL GIACOMO è stato chiamato SAINT JACQUES, e anche nel forte di Monzon , ancora oggi S. Jacques è ricordato come un esempio di strategia militare, al di sopra delle parti. Filmato Pietro micca si porta davanti allo schermo mentre ancora c’è il filmato, quasi a voler entrare anche lui in questa storia PM – ebbene si, valore anche a Pasqual Giacomo! Ben venga quest’altro eroe, alla faccia dei francesi!!! Pasqual giacomo si materializza ed esce: Eccomi!! (e si abbracciano) P.G. – senti, Peru, un paio di dritte sull’uso delle micce potrei anche dartele… PM – calma, Pasqual. A te probabilmente Napoleone ti aveva dato delle micce lunghe, io avevo solo dei mozziconi…

My Agile Privacy
Teniamo alla tua privacy!
Utilizziamo pochi cookie per garantire il corretto funzionamento del sito web e anonimizziamo i tuoi dati!
Accettando ci permetti di adattare i nostri contenuti alle tue esigenze e quando fai acquisti di verificare che tu non sia un robot.
Alla voce "Personalizza” è possibile decidere volontariamente quale tipo di cookie intendi accettare.
Cliccando su "Accetto”, acconsenti all'utilizzo dei cookie in base alle impostazioni del tuo browser.
In qualsiasi momento puoi modificare la tua scelta cliccando l’opzione "Gestione del consenso” nella Politica sui cookie.
Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.