HOME

DIDATTICA

NEWS

31 luglio Casa Zegna

Il Mercato del ‘900 arriva lassù sui monti di Valdilana a Casa Zegna il 31 luglio con alcuni personaggi rodati e altri nuovi, in un continuo susseguirsi di azioni, improvvisazioni e proposte che caratterizzano questa tipologia di spettacolo.

I personaggi occupano uno spazio in cui le loro grida di strada si alternano ai loro prodotti e alla loro storia personale, mescolando storie e sentimenti, in una continua sorpresa. Mai uno spettacolo sarà uguale all’altro perchè cambia, oltre al luogo utilizzato con maestria dalla nostra scenografa e costumista Laura Rossi, anche il contesto, storie e personaggi.

Il Mercato del 900 è nato l’anno scorso dalla passione per gli antichi mestieri, il desiderio di ripartire con slancio dopo tanta attività frenata e l’amore per le tradizioni della nostra terra. Ha fortunatamente cavalcato la possibilità di mantenere la qualità del rappresentare malgrado le normative stringenti, diventando una fucina di idee, improvvisazioni, emozioni, generando continui nuovi personaggi e interazioni che proseguono anche per questo 2022.

Per quest’occasione avremo, oltre a nuovi cantanti e musicisti (Lavinia Pizzo e Luciano Conforti), anche un nuovo personaggio: il venditore di scampoli (Francesco Logoteta), soldato sopravvissuto che dedica la sua vita a cercare scampoli di qualità nelle valli biellesi e trova il meglio: Zegna!

Ritornano le storie del cioccolataio, Davide Ingannamorte, della novella suorina Giulia Marletta, dell’ostessa Oriana Minnicino, con il marito avvinazzato Luciano Tomasoni e la servetta Sonia Rondi; le storie dei venditori di salumi e di formaggi: Maurizia Mosca, Alberto Fante, Erika Borroz, Luisa Trompetto, Cristina Colonna, del venditore d’acciughe della Val Maira (Salvo Montalto) in competizione amorosa con il mulitta Federico Bava e le caramellaie Laura Vittino e Sandra Pizzato.

Regia Manuela Tamietti

Costumi Laura Rossi

Oggetti di scena Franco Marassi

Aiuto tecnico Giona Mantovani