HOME

DIDATTICA

NEWS

Storie di Piazza si trasforma!

Storie di piazza diventa ufficialmente APS!

In quest’anno di trasformazione anche Storie di Piazza si è rinnovata. Il tempo lungo di attesa, l’instabilità della nostra attività e l’incertezza del futuro della cultura ci hanno permesso di riflettere e di trasformare l’associazione in Ente del Terzo Settore: un’associazione di promozione sociale; inoltre  la consapevolezza dell’unicità e dell’originalità dell’associazione ci ha suggerito un’ulteriore trasformazione interna e un’evoluzione in seno al Direttivo, che si è rinnovato portando da cinque a sette il numero dei componenti.

Il nuovo Direttivo vede la conferma della Presidenza di Massimo Negro, che sarà affiancato nella Vice Presidenza da Maurizio Pellegrini, videomaker di lunga esperienza e fondatore dell’associazione e dai consiglieri: Oriana Minnicino, Laura Rossi, Oliviero Cappellini, Francesco Logoteta e Davide Ingannamorte. Uno sbilanciamento più biellese per questa nuova formazione con soli due componenti torinesi: Laura Rossi, riconfermata per il prossimo triennio, che cura da sempre scene e costumi della compagnia e Oliviero Cappellini speaker e attore, coinvolto nelle produzioni e nell’ideazione. 

I neo eletti assumono  per il prossimo triennio ruoli diversi all’interno del gruppo. Un’importante novità è rappresentata dalla presenza del diciottenne Davide Ingannamorte che curerà il settore giovani e aiuterà per la formazione e la progettazione. Un segnale importante per tutti, per dare spazio e voce ai numerosi giovani che si formano e lavorano con Storie di Piazza. Affiancheranno  la direttrice artistica Manuela Tamietti,  Minnicino e Logoteta per la regia, Pellegrini per la progettazione.

Leggi tutto il comunicato ai link sotto.

NewsBiella

Bit Quotidiano