I Presepi di Storie di Piazza- LE NOVITA’ 2013

E’ visitabile la pagina di Smore con tutte le novità natalizie di fine 2013

Scarica qui gli EVENTI NATALIZI I PRESEPI DI STORIE DI PIAZZA

 

Not(t)e di carta

Il Presepe in concerto

presepe

Elena Straudi: arpa
Anna Paola Zavattaro: voce e salteri
Sergio Pugnalin: liuti tradizionali
Raffaele Antoniotti: organetto diatonico, sax, flauti
Animazione presepe a cura di Storie di Piazza

Arpa, salteri, liuti e organetto creano l’atmosfera scintillante del Natale tra ricordi e nostalgia. La capanna, il bue, l’asino, i pastori sono i protagonisti e fanno da cornice alle note musicali in un intreccio costante e leggero. Appaiono poi, come per magia, altri personaggi che sicuramente, ognuno di noi ha inserito nel proprio presepe: la gallina, l’uccellino, il cane, le pecore, i pesci.
Un piccolo impalpabile mondo scaturirà da una scatola di cartone e si svilupperà per 2 metri e mezzo di ampiezza popolandosi di figure di uomini, case e animali rallegrato dalle note del concerto di Natale.
I canti tradizionali provenzali ricordano quando, da bambini, si metteva sul giradischi il 33 giri di Natale che riecheggiava in ogni stanza mentre tutta la famiglia era occupata ad addobbare l’albero o il presepe. Quale connubio migliore! Musica, figurine di carta e poesia per un Natale davvero unico
Durata: 75′ circa

Il Gran Presepe di carta

Grande presepe simul

Scenografia Laura Rossi

Logistica Franco Grosso

Animazione Manuela Tamietti e Laura Rossi

Testi di Francesca Caracciolo, San Francesco, Franco Grosso

Voci registrate degli attori di SDP

Musica Simona Colonna

Nel dicembre 2013 prenderà forma una versione gigante del presepe di carta di Storie di Piazza.

Adatto per grandi rappresentazioni pubbliche, per bambini e famiglie.

Il debutto previsto è a Orta (VB) al Sacro Monte nel pomeriggio del 7 dicembre.

Un modo nuovo e originale di rivisitare la magia del Natale e della nascita. In una cornice suggestiva quale quella del Sacro Monte di Orta prenderà il via, dal buio della capanna, la vitalità della “messa in posa” di uno degli eventi più suggestivi, poetici ed evocativi della nostra cultura. Si dispiegherà un Presepe con un panorama di 14 metri di lunghezza che verrà popolato da figure di animali e persone ad altezza naturale che narreranno la loro storia, sottolineata dalla musica e dalle luci. A questa suggestione si potrà aggiungere la particolarità dei canti delle corali del luogo.

Un evento evocativo e religioso che unisce le famiglie e la comunità in cornici quali piazze, prati, colline, teatri, aule e spazi grandi adeguati alla visione da lontano. 

My Agile Privacy
Teniamo alla tua privacy!
Utilizziamo pochi cookie per garantire il corretto funzionamento del sito web e anonimizziamo i tuoi dati!
Accettando ci permetti di adattare i nostri contenuti alle tue esigenze e quando fai acquisti di verificare che tu non sia un robot.
Alla voce "Personalizza” è possibile decidere volontariamente quale tipo di cookie intendi accettare.
Cliccando su "Accetto”, acconsenti all'utilizzo dei cookie in base alle impostazioni del tuo browser.
In qualsiasi momento puoi modificare la tua scelta cliccando l’opzione "Gestione del consenso” nella Politica sui cookie.
Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.