Animali di Piazza

Lo spettacolo si avvale del teatro di figura per raccontare una storia divertente e coinvolgente con una
importante riflessione sul tema della libertà e del rispetto per l’ambiente.
Attraverso un ritmo narrativo circolare, l’attrice e cantante Luisa Trompetto interpreta la giornata di
una contadina, la Luisona, che impegnata a coltivare la terra e ad accudire gli animali, si accorge di non
avere il tempo da utilizzare diversamente. Sperimenterà quindi la vita di città, entrando in contatto
con nuove esperienze, ma perdendo antiche abitudini. Saranno altri personaggi ad aiutarla a ritrovare la libertà individuale e il rispetto per l’ambiente.
La rappresentazione, con un linguaggio adatto ai bambini, sintetizza i cambiamenti culturali e le trasformazioni di un’intera epoca, offrendo anche una riflessione sul ciclo naturale delle cose e sulle scelte da fare per vivere in un mondo più pulito ed ecosostenibile.
Scenografia e sagome sono interamente realizzati con materiale cartaceo di recupero.

Trama

Lo spettacolo di Animali di Piazza racconta, attraverso l’utilizzo di una canzone originale a ritmo narrativo circolare, la giornata di una contadina che si accorge di non avere tempo poiché impegnata a lavorare tutto il giorno; ha la terra da coltivare e gli animali da accudire: le galline e il maiale da sfamare, la mucca da mungere, le pecore da pascolare e tosare, la lana da filare, il cane e il cavallo da consolare…

Con l’ausilio di alcuni elementi fantastici, nell’arco di una settimana avverranno i cambiamenti culturali e le trasformazioni di un’intera epoca, con nuovi valori e nuovi orizzonti. Una magia le permetterà di avere improvvisamente più tempo. La scoperta che esiste un “tempo” da poter utilizzare diversamente le farà conoscere cose nuove, ma ne perderà delle altre e intorno a lei tutto si trasformerà cambiando colore.

Il paese diverrà una città, gli elementi naturali diverranno artificiali e inizierà quindi una vita completamente diversa: la contadina si troverà trasformata in una perfetta cittadina. Il personaggio vive e farà vivere direttamente allo spettatore le proprie emozioni; ma le sopraggiungeranno anche dei dubbi, poiché ha accanto a sé un piccolo animale che non è affatto contento di questi cambiamenti; la loro amicizia le farà considerare alcuni validi suggerimenti per coniugare la libertà individuale con il rispetto per l’ambiente.

My Agile Privacy
Teniamo alla tua privacy!
Utilizziamo pochi cookie per garantire il corretto funzionamento del sito web e anonimizziamo i tuoi dati!
Accettando ci permetti di adattare i nostri contenuti alle tue esigenze e quando fai acquisti di verificare che tu non sia un robot.
Alla voce "Personalizza” è possibile decidere volontariamente quale tipo di cookie intendi accettare.
Cliccando su "Accetto”, acconsenti all'utilizzo dei cookie in base alle impostazioni del tuo browser.
In qualsiasi momento puoi modificare la tua scelta cliccando l’opzione "Gestione del consenso” nella Politica sui cookie.
Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.