Al Museo del Bramaterra: Storie di fate canterine

ll Museo del Bramaterra, a Sostegno in  frazione Casa del Bosco, è collocato al fondo di una piazzetta in una  palazzina a due piani, nelle cui sale possiamo vedere gli antichi strumenti vitivinicoli: fiaschi damigiane, bottiglie, bottiglioni, imbuti, torchio, pigiatrici, tini per la raccolta dell’uva e molto altro. Dietro alla grande casa troviamo un bel giardino interno ed è proprio da qui che partirà lo spettacolo di Storie di piazza Le Fate canterine di domenica 7 luglio 2024 per poi snodarsi lungo il sentiero delle vigne. Questa piccola frazione è anche conosciuta per essere un luogo di fate, gnomi e farfalle e la nostra associazione per il secondo anno consecutivo, proporrà storie legate al popolo invisibile, ma non solo storie anche momenti di canto e di danza. Saranno coinvolti gli attori di Storie di piazza e i giovani partecipanti al laboratorio di CineMATeatro che hanno lavorato dal 3 luglio alla realizzazione di un corto e due spettacoli. I ragazzi, 14 in tutto, provengono metà da Torino e metà da Biella e sono iscritti a diverse scuole di recitazione, canto e danza.

Lo spettacolo ad ingresso libero prevede due partenze diverse su prenotazione, iscrizioni@storiedipiazza.it e 327 485 8731

My Agile Privacy
Teniamo alla tua privacy!
Utilizziamo pochi cookie per garantire il corretto funzionamento del sito web e anonimizziamo i tuoi dati!
Accettando ci permetti di adattare i nostri contenuti alle tue esigenze e quando fai acquisti di verificare che tu non sia un robot.
Alla voce "Personalizza” è possibile decidere volontariamente quale tipo di cookie intendi accettare.
Cliccando su "Accetto”, acconsenti all'utilizzo dei cookie in base alle impostazioni del tuo browser.
In qualsiasi momento puoi modificare la tua scelta cliccando l’opzione "Gestione del consenso” nella Politica sui cookie.
Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.