18 febbraio con SEMIncontri

“SEMIncontri”, a Cittadellarte ritorna l’incontro dedicato allo scambio di semenze
Sostenibilità, convivialità, biodiversità: il 18 febbraio, negli spazi della Fondazione Pistoletto, si terrà la seconda edizione dell’evento che, oltre a consentire uno scambio di semi naturali tra i presenti, proporrà una serie di talk tematici per adulti e bambini. Per l’occasione, tutti i partecipanti avranno diritto al 50% di sconto per una visita guidata a Cittadellarte.

Lo scambio di semi a Biella prevede la partecipazione di Storie di Piazza aps con letture dedicate ai semi. Dalle 16 alle 16,30 Jack e il fagliolo magico e L’erbario di Frida Kalho della casa editrice Saremo Alberi, in collaborazione con Exlibris20, partner della nostra associazione nella divulgazione della lettura e dei libri.

La seconda edizione della giornata, intitolata SEMIncontri, consiste proprio in un evento incentrato sullo scambio dei semi: chiunque potrà ‘barattare’ i propri con quelli di altri; non solo, anche chi non ne dispone può partecipare, lasciando un’offerta libera agli agricoltori o a chi li metterà a disposizione. Gli scambi potranno avvenire nell’arco di tutta la durata dell’appuntamento, ossia dalle 10 alle 18, negli spazi che ospitano la mostra Biella Città Arcipelago Demopratico. L’evento è stato organizzato nell’arco degli ultimi mesi, con incontri periodici nelle sale della Fondazione Pistoletto (che ha offerto gratuitamente i propri spazi), da una serie di figure appassionate al tema delle semenze: Simona Ceresa, Mauro Lombardi, Laura Maffei, Manuela Tamietti, Stella Nieto, Paola Palestro, Armona Pistoletto e Glauco Tortoreto.

L’iniziativa – che prevede un ingresso a offerta libera – prevede anche numerosi talk afferenti ai temi toccati dalla giornata. Ecco quali si svolgeranno al mattino in Sala Arcipelago: dalle 10:30 alle 11:20 gli Arbonauti presentano il libro L’Orto di Barbagiò e i bambini spaziali dell’Associazione Tanaliberatutti; dalle 11:30 alle 12:10 Claudia Loizzo dei Trafficanti di Pasta terrà un intervento intitolato Recupero, coltivazione e trasformazione dei frumenti landraces: potenzialità agroalimentari e buone prassi; dalle 12:15 alle 13 Fabio Porta con Progetto Biodiversità biellese. A seguire, alle 13, è previsto SEMIpranzo, un pasto condiviso: “Tutte le pietanze portate – si legge nella locandina – dovranno contenere semi e chi ha piacere racconterà la sua SEMIricetta”. Chi non prenderà parte a questo pranzo potrà mangiare al Bistrot Le Arti che per l’occasione, proporrà polenta concia, acqua e caffè a 8€. I talk riprenderanno al pomeriggio: dalle 15 alle 15:45 Mauro Lombardi si soffermerà sulle modalità e funzioni della Banca dei Semi, mentre dalle 16 alle 17 Alice Pasin terrà lo speech intitolato Un’alleanza di mani che seminano: i semi si salvano insieme.
Questa edizione, inoltre, porta con sé una novità, ovvero incontri paralleli pensati e rivolti alle nuove generazioni. A questo proposito, nelle Sale Auliche si terranno i seguenti appuntamento: dalle 16 alle 16:30 Storie di Piazza proporrà un evento di lettura e uno animazione, intitolati rispettivamente Jack e il Fagiolo magico e L’erbario di Frida Kahlo di Exlibris20; alle 16:30 Giada Ceresa curerà un laboratorio di creazione di Seed bombs, intitolato Porta a casa la magia della natura; dalle 11 alle 17 sarà infine possibile partecipare a un evento artistico di pittura collettiva e al body painting curato da Diana Rivadossi.

Per ulteriori informazioni sull’evento: semincontri@gmail.com.

My Agile Privacy
Teniamo alla tua privacy!
Utilizziamo pochi cookie per garantire il corretto funzionamento del sito web e anonimizziamo i tuoi dati!
Accettando ci permetti di adattare i nostri contenuti alle tue esigenze e quando fai acquisti di verificare che tu non sia un robot.
Alla voce "Personalizza” è possibile decidere volontariamente quale tipo di cookie intendi accettare.
Cliccando su "Accetto”, acconsenti all'utilizzo dei cookie in base alle impostazioni del tuo browser.
In qualsiasi momento puoi modificare la tua scelta cliccando l’opzione "Gestione del consenso” nella Politica sui cookie.
Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.